I tessuti più lussuosi

Lana, seta, pelliccia e lino merino potrebbero essere già sulla tua lingua, ma ci sono altri tipi di quei tessuti che sono realizzati con alcune delle materie prime più rare e raffinate al mondo e che li rendono molto più speciali dei tessuti ordinari siamo tutti abituati. 

10. Lino

Puro lino

Inventato migliaia di anni fa nell’antico Egitto, il lino ha conquistato il mondo un capo alla volta. È creato tessendo fibre di gambi di semi di lino, dandogli una trama delicata e unica. Probabilmente ci hai pensato fin dall’inizio e avevi ragione. Il lino è tra i tessuti più lussuosi là fuori, ma è anche tra i più comuni. Ha comunque una ricca storia, con il lino che è una delle piante coltivate più antiche del mondo.

9. Denim giapponese

Denim giapponese

Mentre il denim è qualcosa con cui tutti sono abituati, la sua versione giapponese è qualcosa di completamente diverso. Perfezionato nella terra del Sol Levante, il denim giapponese gode di un’ottima reputazione tra i fan del denim, soprattutto per il fatto che è più una forma d’arte che un tessuto tradizionale.

Il Japan Blue Group è alla base di tutto e stanno anche fornendo a marchi come Louis Vuitton e Gucci la loro nuova e migliorata versione in denim. Producono anche jeans, i jeans Momotaro Gold Label G001-T, di cui un paio costa circa $ 2.000.

8. Seta birmana di fiori di loto

Seta di fiori di loto birmano

Proveniente dal Myanmar, la seta a fiori di loto, o kyar chi, è un tessuto estremamente raro e morbido, scoperto interamente per caso. La storia dice che un secolo fa, una ragazza di una pagoda buddista raccolse un fiore di loto per offrirlo al monaco del tempio. Ma poi notò un filo di fibra in cui lo stelo veniva tagliato e lo tesseva in una veste per l’amato monaco.

Sembra che la pratica si sia diffusa nel tempio e nell’area del Lago Inle e continua ancora oggi. L’hanno chiamato l’ultimo gioiello scoperto del mondo delle fibre tessili. Il processo per creare la fibra è noioso, rendendo il kyar chi uno dei tessuti più ricercati al mondo.

7. Seta di gelso

Seta di gelso

La seta di gelso è famosa per la sua straordinaria morbidezza ed è diventata la seta di alta qualità che puoi acquistare oggi. Realizzato con i bozzoli dei bachi da seta moth Bombyx mori, che vengono alimentati solo con foglie di gelso, il tessuto risultante ha qualità ipoallergeniche e una trama e un colore estremamente uniformi. Intrecciata con cura e richiede una manutenzione speciale, la Mulberry Silk raggiunge un prezzo di $ 100 per cantiere, rendendolo uno dei tessuti più ricercati e costosi al mondo.

6. Pelliccia di leopardo

Pelliccia di leopardo

La pelliccia è da sempre la preferita dell’uomo. Dall’alba dell’umanità fino ad oggi, la pelliccia è stata usata come capo soprattutto nei periodi freddi dell’anno e negli angoli freddi della Terra. Ma ci sono molti tipi di pellicce e il più squisito è il leopardo. La pelliccia con stampa leopardo è tra le più costose al mondo oggi ed è ampiamente considerata come la più elegante di tutte. Un metro di pelliccia di leopardo può raggiungere $ 8.000.

Dal momento che potresti chiederti perché, è a causa della sua rarità e del suo prestigio generale. Nonostante ciò che gli attivisti per i diritti degli animali possono dire, la pelliccia e soprattutto la pelliccia di leopardo vengono ancora oggi utilizzate nei vestiti, forse persino aumentandone il valore.

5. Cervelt

Cervelt

La Nuova Zelanda è un angolo molto lontano della Terra e la popolazione locale ha dovuto adattarsi per essere isolata e sopportare i venti gelidi provenienti dall’Antartide. Il loro alleato più importante in questa lotta è sempre stato il mantello morbido e sottile della popolazione di cervi rossi del paese. La fibra estratta dal mantello di cervo rosso è conosciuta come cervalt, un tessuto morbido come il cashmere, ma molto raro, poiché ogni anno possono essere raccolti da un cervo solo 20 grammi.

Utilizzato principalmente da sarti specializzati italiani, cervelt è uno spettacolo molto raro nei capi di abbigliamento di tutto il mondo. E per avere un’idea della sua rarità ed esclusività, sappi che Harry’s of London ha offerto una tiratura limitata di 100 calzini cervelt nel 2014. Ogni paio aveva un prezzo di $ 1.500. Abbastanza costoso per un paio di calzini, non credi?

4. Baby Cashmere

Baby Cashmere

Il cashmere è sempre stato il preferito di molte celebrità e persone importanti nel mondo. La sua imponenza e prezzo lo rende praticamente intoccabile per la maggior parte delle altre persone. Da secoli, il cashmere era associato a re e regine o principi e principesse, e l’unica differenza oggi è che non ci sono molti re o regine al mondo. Nonostante ciò, il cashmere ha mantenuto la sua reputazione come uno dei tessuti più lussuosi al mondo.

Fatto dal sottopelo di capre e poi allevato per produrre lana, il cashmere richiede tempo e pazienza per la produzione. E poi un sacco di soldi per l’acquisto.

Ma ci sono diversi tipi di cashmere. Ancora più esclusivo è il baby cashmere prodotto in Mongolia e nel nord della Cina dal sottopelo delle caprette Hircus. Ogni capra non può produrre più di 80 grammi di questa fibra, che finisce con solo 30-40 grammi utilizzabili dopo la pettinatura. E questo succede solo una volta nella vita della capra. La fibra risultante è estremamente fine e il prodotto finale, il tessuto è più morbido del 20% rispetto al normale cashmere.

Un’opzione più economica, che è comunque altrettanto bella, sarebbe un raffinato mix di rivestimento in lana e cashmere. Perfetto per rimanere caldo e asciutto, ma dall’aspetto incredibilmente alla moda, questo splendido tessuto misto è realizzato dalla rinomata azienda italiana Loro Piana, leader mondiale nei tessuti di lana di alta qualità. Puoi controllare puoi verificarlo qui .

3. Shahtoosh

Shahtoosh

Lo shahtoosh, proveniente dal Nepal e dall’India, è un tessuto intessuto dai capelli dell’antilope tibetana (chiru). Incredibilmente bene, lo shahtoosh è considerato il re delle lane pregiate e quindi utilizzato in scialli ultra lussuosi che raggiungono i prezzi di $ 5.000. Gli scialli sono tessuti solo da maestri tessitori del Kashmir, noti per essere i soli a poterlo gestire.

Il rovescio della medaglia è che il possesso e la vendita di shahtoosh sono considerati illegali nella maggior parte dei paesi, nonostante gli scambi continui. L’animale, chiru, è una specie in via di estinzione a causa di bracconieri, miniere e sviluppi infrastrutturali.

2. Guanaco

guanaco

Guanaco è un tessuto super costoso e raro realizzato con il cappotto del lama trovato in Sud America. Il processo di raccolta del guanaco è molto dispendioso in termini di tempo, con ogni lama per adulti che dà solo circa 2 o 3 sterline.

Data la sua rarità, il guanaco è diventato la seconda materia prima più costosa nel settore dell’abbigliamento, con capi realizzati che raggiungono prezzi sorprendenti. Ad esempio, una giacca da donna può raggiungere un prezzo compreso tra $ 25.000 e $ 35.000. Quasi intoccabile.

1. Lana Vicuña

Lana Vicuña

La lana Vicuña, o la “fibra di Dio”, è conosciuta come la lana più costosa del mondo. Proviene dalle pecore del Perù Vicuña nelle Ande centrali, che possono essere tosate solo una volta ogni tre anni. Il processo incombente a mano di questo tessuto è anche molto lungo e costoso. Il materiale può essere raccolto solo dalla parte posteriore e dal collo dell’animale e in passato era una riserva esclusiva della sovranità Inca.

Le pecore Vicuña, che sono cugine del lama, sono una specie in via di estinzione poiché sono state cacciate quasi fino all’estinzione nel secolo scorso. È solo di recente che la popolazione ovina ha recuperato abbastanza per riprendere il raccolto e il processo è regolato da leggi rigide. Il processo è noioso, con una pecora adulta che produce solo 500 grammi di lana all’anno.

Ma il risultato finale è una delle fibre più belle, leggere e calde al mondo, e solo tre aziende hanno una stretta sulla lana legale di Vicuña, tra cui l’iconica azienda italiana di abbigliamento di lusso Kiton. La rarità del materiale mantiene un prezzo estremamente elevato su tutto ciò che lo include, quindi aspettati di pagare almeno $ 50.000 per un abito vicuña su misura.