Le sneakerhead condividono un paio di cose in comune, l’amore per le sneaker e il bisogno innato di mantenerle incontaminate. Eliminare le macchie, eliminare lo sporco dalle suole e asciugare all’aria le scarpe umide, creare l’abbigliamento alla moda più alla moda non è un’impresa facile.

Privo dei vincoli sovraffollati dei normali armadi e della sovrapposizione di altre scarpe, l’ultimo bauletto e scatola personalizzabili di Louis Vuitton è tutto ciò che desideravamo ardentemente.

Al suo debutto ufficiale al Miami Savoir Faire vetrina il 3 dicembre rd , il tronco di Louis Vuitton può ospitare almeno sei coppie di basso-top scarpe fino al formato 13 e otto paia di scarpe da ginnastica alte fino al formato 12.

Personalizzabile in base alle esigenze di ogni individuo, i clienti hanno l’opportunità di progettare ogni baule da zero, incluso un tocco ancora più personalizzato delle loro iniziali monogramma.

Ispirato da una precedente collaborazione con Adidas, il baule della sneaker si basa sul baule legato alla FIFA che contiene le riedizioni dei 14 palloni ufficiali Adidas utilizzati in tutti i tornei della Coppa del Mondo dal 1970. Mentre il baule è stato progettato per un’asta di beneficenza presso la serata di gala Nudo Heart Foundation il 12 luglio ° , è elegantemente caratterizzato il design classico di Louis Vuitton con angoli in ottone, monogramma tela e rifiniture in pelle color crema.

Avvolta in pelle, la scatola per sneaker portatile presenta il caratteristico motivo monogramma del marchio e può contenere un paio di scarpe singolari. Raddoppiando come unità di visualizzazione, la scatola incorpora una finestra pieghevole in Perspex, che mostra il contenuto memorizzato all’interno. Con due cassetti nascosti dietro il piedistallo sneaker inclinato, la scatola offre spazio per riporre ulteriori accessori per calzature. La scatola sarà inoltre ufficialmente esordio il 3 dicembre rd , in coincidenza con il Design Miami e Art Basel.