A partire da Marzo, il ritmo della nostra vita ha iniziato a rallentare per l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19. In moda moltissime soluzioni hanno già iniziato a prender forma, come quella di Valentino, che immagina una nuova campagna pubblicitaria con il lancio dell’hashtag #ValentinoEmpathy. Le loro nuove creatività saranno realizzate in luoghi in cui le icone della Maison stanno vivendo il loro periodo di isolamento e saranno ralizzate dalle persone che stanno condividendo con i personaggi questo periodo di quarantena.
Da poco la casa di moda italiana di Valentino Garavani ha iniziato a condividere scatti fotografici iconici che hanno segnato la storia delle campagne pubblicitarie. Si chiama #ValentinoTimeCapsule un progetto che ritorna al passato ripercorrendo la storia della moda Valentino attraverso gli scatti fotografici della firma italiana.

Ecco i momenti indimenticabile della storica @MaisonValentino guidati dal loro profilo Instagram.

Anno 1991

Le straordinarie boccette di profumi per la campagna Valentino Parfums sono create da Serge Mansau. I celebri flaconi scolpiti sono stati progettati con le forme a ventaglio, quasi ad indicare i tessuti pieghettati del marchio. La campagna pubblicitaria è nata con il lancio della fragranza “Vendetta“, le immagini riflettono il mondo della moda Valentino con i codici sartoriali che hanno segnato la storia e il DNA della Maison.

 

Anno 1995

Valentino chiama il celebre fotografo Herb Ritts a scattare la famosa top model Christy Turlington con i suoi pantaloni in denim bianco. Christy per la capagna di Valentino Jeans fece molto scalpore, per lo scatto posò affiancata da quattro uomini nudi. La fotografia faceva parte di una serie di immagini di una campagna pubblicitaria mondiale e divenne rapidamente iconica attraverso i mass media.

Anno 1997

Questa volta l’obiettivo è quello di un altro grande fotografo. Steven Meisel aveva ritratto la modella Amy Wesson in uno scenario cinematografico intimo. Lo scatto era stato realizzato con un abito Valentino per la campagna pubblicitaria Primavera Estate 1997.

Anno 2016

Per la produzione de La Traviata di Sofia Coppola al Teatro dell’Opera di Roma nel 2016, la Maison Valentino ha firmato tutti i costumi dell’intera opera. Pierpaolo Piccioli Maria Grazia Chiuri avevano disegnato a quattro mani tutti i costumi per un totale di 80 abiti da scena. Protagonista assoluto della capagna, l’abito rosso Valentino indossato da Violetta durante la scena della festa, creava contrasto con la scenografia teatrale e gli ospiti vestiti in nero.

 

Anno 2020

Allo Spotify Best New Artist Party di Gennaio, Billie Eilish ha indossato un completo look fluorescente Valentino disegnato per lei da Pierpaolo Piccioli durante l’esibizione di “Bad Guy”.

Quest’anno per il compleanno di Naomi Campbell hanno lanciato una campagna pubblicitaria con una serie di immagini realizzate da Inez and Vinoodh mai mostrate precedentemente. La top model posa in metropolitana completamente nuda indossando solamente la borsa Valentino Garavani Pre Fall 2019.

 

1 / 2