8 Maggio 2021

La capogruppo di Diesel e Maison Margiela, OTB, acquisisce Jil Sander

Jil Sander, l’etichetta nota per il loro stile minimalista e sobrio, avrà un nuovo proprietario.

Credito immagine: per gentile concessione di Jil Sander

Il marchio di moda milanese Jil Sander è stato acquisito dal gruppo di moda italiano OTB, come riportato da Business of Fashion . La casa madre di marchi di moda come Diesel, Maison Margiela, Marni ha dichiarato in una dichiarazione nel dicembre dello scorso anno che è alla ricerca di nuove risorse.

“Vogliamo aumentare la nostra massa critica e vogliamo farlo in modo moderno e sostenibile, sostenendo e rafforzando prima di tutto la pipeline, e in generale il Made in Italy”, ha detto OTB in un’intervista.

Attuali direttori creativi di Jil Sander; Da sinistra: Lucie Meier, Luke Meier; Credito immagine: FT

Jil Sander è stata fondata in Germania nel 1968 ed è nota per il suo approccio minimalista alla moda prêt-à-porter. Il suo fondatore, Jil Sander ha ricoperto la carica di direttore creativo fino al 2004 dopo che il suo marchio omonimo è stato rilevato dal Gruppo Prada nel 1999. Nel 2006, l’etichetta è passata di nuovo di mano quando è stata venduta a Change Capital Partners, poi successivamente, la giapponese Onward Holdings ha acquistato il etichetta due anni dopo per 167 milioni di euro. Attualmente, il duo marito e moglie, Luke e Lucie Meier, sono i co-direttori creativi di Jil Sander e disegnano collezioni per l’etichetta dal 2017 .