8 Maggio 2021

La futuristica torre della TV di Istanbul offre viste panoramiche sia dell’Asia che dell’Europa

Non sempre un grattacielo guarda contemporaneamente due continenti. Ma una rara possibilità di assistere a questo miracolo architettonico è la nuova torre televisiva e radiofonica di Istanbul . L’edificio di 1210 piedi si propone di introdurre un dialogo con il tessuto urbano della città e il contesto circostante.


Costruito dallo studio turco Melike Altinisik Architects (MAA), vanta un ristorante e un’area di osservazione che offre i panorami più belli del punto in cui l’ Europa e l’ Asia si incontrano. È inoltre progettato per resistere ai venti forti e consiste in un’anima in cemento armato con acciaio, una facciata scolpita e un grande albero in acciaio sulla parte superiore.


All’interno l’edificio è costituito principalmente da piani tecnici inaccessibili al pubblico. Tuttavia, ci sono alcuni spazi aperti ai visitatori come il podio coperto d’erba al piano terra completo di foyer, bar e spazi espositivi e, naturalmente, il ristorante e il punto di osservazione.


Commentando, MAA in una dichiarazione ha affermato: “Il design degli interni è stato sviluppato sulla base del fatto che l’edificio comprende spazi unici che offrono una nuova esperienza e contengono caratteri di design futuristici. Lo scopo principale è creare incontri sorprendenti stabilendo forti relazioni con il luogo in cui si trova, utilizzando la luce, la natura e gli spazi spaziali; in modo che possa cambiare la prospettiva delle persone e incoraggiarle a pensare in modo diverso “.


In cantiere dal 2011, la torre è stata recentemente completata e aprirà ufficialmente le porte nell’ultima parte dell’anno. Si prevede un afflusso di 4,5 miliardi all’anno, una cifra che presumiamo solo per aumentare dopo la pandemia!