8 Maggio 2021

Raf Simons la collezione Autunno-Inverno 2021

La sfilata Autunno-Inverno 2021 è stata introdotta con una colonna sonora prototipica dagli archivi di Raf Simons: la seminale band elettronica tedesca Kraftwerk. La collezione vede il ritorno di elementi iconici dello stile Raf:  colletti a polo, camicie button-down, camicie da lavoro, presentati nella palette cromatica preferita da Mr. Simons: rosso, blu, rosa, chartreuse, turchese e giallo girasole.

Questa stagione, le silhouette si allentano e si espandono, quasi magneticamente si allontanano dal corpo piuttosto che aggrapparsi ad esso: cappotti A-line trapuntati, alcuni stratificati con gilet a sbuffo, gigantesche maglie a fungo con spille di strass e motivi a punti. Indossandoli con pantaloni rilassati e delicatamente svasati, le modelle e i modelli sembrano nuvole atomiche, i loro vestiti sono elettroni che circondano senza mai toccarle.

Simons ha inoltre ampliato notevolmente la collezione di piccole cose desiderabili che aleggiano intorno ai suoi capi. Sono tornati gli stivali runner avorio con un tacco di gomma pastello, mentre una vasta gamma di gioielli dall’aspetto adolescenziale – cuori, loghi e orecchini a forma di gabbia toracica, i braccialetti a forma di mano di scheletro. Tutti elementi della cultura underground anni’ 90 da cui il designer “pesca” riferimenti.